Recensione #131: Dieci

DIECI

 

Da 2 a 5 giocatori del 2019 per la durata al massimo di 25 minuti

Età consigliata da 7

Designer: 
Michele Renna

Publisher: Giochi preziosi

Contenuto:

  • 65 Carte
  • 21 Carte GOL “Segnapunti”
  • Regolamento

 

Panoramica e descrizione in breve :

Tolte le 5 carte BONUS/MALUS dal retro rosso e le 21 “GOL” dal retro grigio si mescola il mazzo rimanente e si consegnano 5 carte ad ogni giocatore. Poi si rimescolano le 5 carte BONUS/MALUS al mazzo rimanente creando così il mazzo di pesca da porre al centro del tavolo coperto.

Nel proprio turno il giocatore è chiamato a giocare, se può, una carta “Attacco” verso l’avversario a sinistra a meno che la carta non dica qualcosa di diverso. La vittima dovrà giocare una carta “Difesa“, se può. Determinate carte attacco possono essere bloccate solo da determinate carte difesa.

Se il giocatore non attacca, quello successivo pesca una carta e svolge il proprio turno, se il giocatore riesce a difendersi pesca due carte, se non riesce a difendersi l’attaccante segna un gol. Il primo che totalizza 5 gol vince.

Materiali e considerazione finale :

Le carte sono ben illustrate e molto chiare. La confezione che si rovina facilmente. Le regole pochissime e semplici che rendono il titolo fruibile anche da bambini con passioni calcistiche.

Le meccaniche ricordano il gioco “Uno“, ma in questo titolo chi resta senza carte sarà eliminato!

Anche se giocabile in 2 partecipanti, Dieci è più apprezzabile in più giocatori.

Gioco caciarone che fa della goliardia il punto di forza. Una partita non tira l’altra, ma difficilmente se ne fa una sola.

Le carte BONUS/MALUS quando vengono pescate si è obbligati a giocarle e scombussolano un poco la situazione.

Non esiste una vera e propria strategia se non cercare di capire la mano dell’avversario così da giocare determinati attacchi al momento opportuno.

Carina la meccanica della carta “Rigore“, che al giocatore che la scarta impone di dichiarare la direzione del tiro. Azione annullabile solo da una carta portiere che “si tuffa” in quella direzione.

Utilizzando più mazzi, sarà possibile aumentare il numero di giocatori al tavolo.

Portatile, titolo apprezzabile in vacanza per momenti spensierati senza spremersi meningi.

 

VOTO : 6,5

Le foto sono state reperite tramite la ricerca di Google e salvate da siti  esterni. Tutti i diritti di queste sono riservati ai rispettivi proprietari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.