Recensione #127: Jungle Race

JUNGLE RACE

 

Da 2 a 6 giocatori del 2018 per la durata al massimo di 30 minuti

Età consigliata da 6

Designer: 
Simone Luciani

Publisher: Cranio Creations

Contenuto:

  • 5 Carte percorso
  • 50 Carte pilota
  • 5 Miniature cartonate con basetta
  • Gettoni punti vittoria

 

Panoramica e descrizione in breve :

Composta la pista con le 5 carte le cui le tre più vicine all’arrivo riportano anche 1,2,3 punti vittoria all’avvicinarsi al traguardo, posizioniamo i personaggi in modo casuale uno ogni carta/posizione.

Ad ogni giocatore vengono poi consegnate 7 carte che terrà segrete agli altri, che avranno illustrato un determinato pilota ciascuna.

 

Il gioco si compone di tre manche, ognuna di queste divisa in turni di gioco.

Nel proprio turno un giocatore potrà scegliere una delle seguenti opzioni:

  1. giocare una carta di fronte a se;
  2. passare

nel primo caso, il pilota rappresentato dalla carta effettuerà un sorpasso e si posizionerà sulla carta immediatamente successiva nel percorso, invertendosi di posto con il pilota che lo precedeva. Se la carta giocata raffigurasse il pilota in testa, questo “grippa” il motore avendo “spinto troppo” e si ritroverà in ultima posizione facendo avanzare tutti gli altri in ordine.

Nel caso il giocatore passi dovrà porre le carte restanti che ha in mano di fronte a se a faccia in giù e non parteciperà più a questa specifica manche di gioco.

Quando tutti i giocatori avranno passato o terminato le carte la manche termina Si contano in punti e si passa alla manche successiva.

Al termine del conteggio della terza manche chi ha più punti è il vincitore.

PUNTEGGIO:

I piloti che portano punti sono quelli nelle prime tre posizioni.

Il giocatore moltiplica il numero di carte giocate e quelle a faccia in giù raffiguranti il pilota sul podio per il numero di punti che quel pilota in base alla posizione assegna.

 

Materiali e considerazione finale :

I disegni sono “cartoonosi” e strizzano l’occhio ai più piccoli. Con più giocatori non merita passare tanto presto in quanto l’ordine d’arrivo varierà senza controllo.

Da giocare con i bambini, preferisco cose leggermente più impegnative e “controllabili” in caso di sfide tra adulti.

VOTO : 5

Le foto sono state caricate dagli utenti di Boardgamegeek su boardgamegeek.com e possono non riferirsi all’edizione posseduta nella mia collezione. Tutti i diritti di queste sono riservati ai rispettivi proprietari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.