Recensione #110 : Fantasmi

FANTASMI

 – i buoni e i cattivi –

Da 2 giocatori del 1980 10 minuti

Età consigliata da 7

Designer: Alex Randolph

Publisher: Oliphante

 

Contenuto:

  • 16 fantasmi ( 8 marcati blu “buoni” e 8 rossi “cattivi”)
  • plancia caselle quadrate 6×6

 

 

Panoramica e descrizione in breve :

Ogni giocatore prende 8 fantasmi di cui 4 blu e 4 rossi marcati sul retro. Li posizionerà colore/casella di partenza che desidera dal suo lato della plancia in modo che l’avversario non possa vederne/saperne il colore.

Al proprio turno il giocatore potrà muovere un solo fantasma di una sola casella nelle 4 direzioni ortogonali (avanti/indietro e destra/sinsitra), no in diagonale.

Non potrà terminare il movimento su una casella che contiene un proprio fantasma.

Qualora finisse su una casella contenente un fantasma avversario lo catturerà : sarà tolto dalla plancia e se ne potrà conoscere il colore.

Il gioco termina e si dichiara vincitore colui che:

  1. mangia” tutti e 4 i fantasmi blu avversari
  2.  si fa mangiare dall’avversario tutti i fantasmi rossi
  3. riesce a portare un proprio fantasma blu, su una casella d’angolo marcata “Uscita” della parte avversaria, e con la mossa successiva lo fa uscire dalla plancia

Materiali e considerazione finale :

Gioco di bluff rapido e di immediata comprensione.

Nel tempo sono uscite svariate versioni tra cui una Jekill & Hide e una “Chtulhiana”

  

Lo consiglio anche per far apprendere ai più piccoli quella sana malizia.

 

 

VOTO : 6,5

 

 

Le foto sono state caricate dagli utenti di Boardgamegeek su boardgamegeek.com e possono non riferirsi all’edizione posseduta nella mia collezione. Tutti i diritti di queste sono riservati ai rispettivi proprietari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.