Recensione #98 : Lo squalo!

LO SQUALO!

Da 3 a 6 giocatori del 2007 20 minuti

Età consigliata da 7

Designer: Dave Chalker

Publisher: Asterion Press

Contenuto:

  • 42 Carte divise in 7 per ogni colore/personaggio
  • 6 “omini” in plastica in stile “lego” dal colore diverso smontabili
  • uno squalo in plastica
  • Regolamento
  • Adesivi per personalizzare gli “omini”

 

Panoramica e descrizione in breve :

 

Nei panni di pirati buttati a mare, dovremo nuotare più velocemente e meglio degli altri per non farci attaccare dallo squalo.

Ogni giocatore ha una mano di 7 carte numerate da 1 a 7.

Si posizionano casualmente gli omini dei giocatori a formare una fila con alla fine lo squalo famelico.

Ad ogni turno i giocatori posizionano di fronte a se una carta e la girano tutti contemporaneamente.

A partire dal giocatore che ha giocato la carta con il valore più basso, ma solo se nessun altro ha giocato tale valore, lo stesso potrà mettere il suo omino in cima alla fila. Dopo queste operazioni l’ultimo perde un arto. Se non li ha è eliminato dal gioco. Vince chi è il primo della fila quando ci sono 2 giocatori ancora attivi.

 

 

Quando un giocatore perde un arto mette il suo nuotatore in cima alla fila e riprende in mano le carte fino a quel momento giocate.

Quando un giocatore ha solo due carte in mano riprende tutte quelle precedentemente giocate.

Materiali e considerazione finale :

 

 

Le carte in verità sono 54, ce ne sono altri 2 gruppi di sette per una eventuale espansione (personaggi panda e dado), non utili al momento ai fini de gioco. Questa l’affermazione da parte di Asterion/Asmodee su mia richiesta d’informazioni.

Bellissimi gli omini stile lego, molto snodati, funzionali che si smontano e rimontano facilmente.

Nota negativa gli adesivi che permettono di personalizzarli. Si staccano con molta facilità. Potevano studiare qualcosa di meglio.

Il gioco è molto carino e, nonostante il fatto dell’eliminazione del giocatore, è talmente breve che il malcapitato si diverte a vedere gli altri perdere pezzi.

Il gioco è semplice e facilmente comprensibile dai bambini a partire dai 7 anni.

VOTO : 6,5

 

 

Le foto sono mie! Tutti i diritti di queste sono riservati ai rispettivi proprietari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.