Recensione #87 : Back to the future – Card Game

BACK TO THE FUTURE

– The Card Game –

Da 2 a 6 giocatori del 2010 da 20 minuti

Età consigliata da 9

Designer: Andrew Looney

Publisher: Looney Labs

Contenuto:

  • 100 carte

Panoramica e descrizione in breve :

Segretamente, i giocatori interpreteranno un discendente di uno dei protagonisti della famosa trilogia di Zemeckis, tra i 10 possibili pescato casualmente. Gli stessi quindi avranno un obbiettivo diverso per raggiungere la vittoria.

Per farlo saranno chiamati a modificare degli eventi del passato, interamente ripresi dai film omonimi, utilizzando la carta Time Machine Delorean.

La plancia di gioco è composta dalle 24 carte Time Line, disposte in 6 colonne per 4 righe.

I giocatori potranno usufruire di carte oggetto o carte evento per raggiungere il proprio scopo.

 

Materiali e considerazione finale :

Le carte non hanno nei disegni particolari richiami ai film. L’atmosfera che si respira è fredda e distaccata. Nonostante il testo delle carte con chiari riferimenti ai successi cinematografici, non è propriamente immersivo.

Sufficienza solo per grazie alla nostalgia.

Il gioco potrebbe arrivare ad un momento di stallo quando sarà palese cosa l’avversario deve fare per vincere. Si trasforma così, in una serie di “io gioco -1 e tu giochi +1, lasciando sul piatto sempre zero”.

VOTO : 6 meno meno

Le foto sono state caricate dagli utenti di Boardgamegeek su boardgamegeek.com e possono non riferirsi all’edizione posseduta nella mia collezione. Tutti i diritti di queste sono riservati ai rispettivi proprietari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.