Recensione #86 : C’era una volta

C’ERA UNA VOLTA

Da 2 a 6 giocatori del 1993 da 30 minuti

Età consigliata da 8

Designer: Richard Lambert, Andrew Rilstone, James Wallis

Publisher: Asmodee

Contenuto:

  • 168 carte divise in 112 Narrative e 56 Carte Conclusive

Panoramica e descrizione in breve :

 

Adesso i giocatori possono creare tutti assieme una storia. Ricevuta una mano di carte Narrazione e una “Lieto fine“, ogni giocatore avrà il ruolo di Narratore. Questo dovrà raccontare a voce giocando le proprie carte, indirizzando la trama della storia verso il finale indicato dalla propria carta “Lieto fine”.

Gli altri giocatori potranno intervenire interrompendolo e diventando a loro volta narratori giocando delle carte appositamente.

Colui che per primo riuscirà a scartare tutte le sue carte, terminando la storia con il proprio “Lieto fine” assegnatogli, vincerà la partita.

 

 

Materiali e considerazione finale :

Sui materiali c’è poco da dire : son solo carte. Per sicurezza le ho comunque imbustate.

L’artwork non è particolarmente suggestivo. Il gioco deve essere affrontato con il gruppo giusto: la poca fantasia e la timidezza, o la difficoltà nel raccontare storie fanno la differenza e può risultare particolarmente frustrante ai non avvezzi.

Gioco comunque portatile, che si lascia anche giocare all’aperto, salvo giornate ventose. Per pic-nic all’aperto potrebbe essere un valido passatempo.

Questo gioco è per tutte le età, basta mettersi in gioco. Strappa una sufficienza scarsa.

L’espansione “Fiabe oscure” permette di implementare dei finali non poi tanto lieti.

Nomination Best of Show per il Miglior Gioco di Carte 2008

VOTO :

Le foto sono state caricate dagli utenti di Boardgamegeek su boardgamegeek.com e possono non riferirsi all’edizione posseduta nella mia collezione. Tutti i diritti di queste sono riservati ai rispettivi proprietari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.