Recensione #63 : Mascarade

MASCARADE

Da 2 a 13 giocatori del 2013 da 30 minuti

Età consigliata da 10

Designer: Bruno Faidutti

Publisher: Asterion Press

Contenuto:

  • Carte personaggio
  • schede riassuntive
  • gettoni moneta di più tagli
  • tocken vari

Regolamento e descrizione in breve :

Ogni giocatore riceve 6 monete una carta personaggio rivolta verso l’alto in modo che tutti possano vedere quelle degli altri per alcuni secondi.

Poi vengono girate. Per 4 turni i giocatori chiamati dovranno svolgere obbligatoriamente l’azione n.2 riportata sotto. Dal quinto giocatore in poi, in senso orario si potrà compiere SOLO un’azione tra:

  1. Vedere la propria carta
  2. Prendere la carta di un altro giocatore, mischiarla sotto il tavolo con la propria e quindi scambiarle o far finta di farlo
  3. Dichiarare di essere un personaggio

Nel caso un giocatore dichiari di essere un determinato personaggio, a partire dal giocatore successivo si chiede a tutti se intendono smentirlo proponendosi come essere loro quel personaggio. Se nessuno lo smentisce il giocatore applica la proprietà del personaggio, altrimenti si rivelano le carte: il mentitore pagherà penitenza al tribunale e il sincero applicherà gli effetti della facoltà del personaggio.

Vince chi raggiunge un bottino di 13 monete.

Materiali:

Le carte sono di grandi dimensioni e ben illustrate. Come ogni gioco a ruoli nascosti e bluff, è opportuno salvaguardarle perché non devono essere riconoscibili, ne fallirebbe l’intero twist ed esperienza di gioco.

Considerazione finale :

Come quasi ogni gioco, dipende molto dalle persone con le quali lo si gioca. Il bluff la fa da padrone ma è opportuno giocare in piena sincerità senza “barare” tipo sbirciate o rilevata un’anomalia su una carta usufruirne con dolo. Ovviamente da il meglio di se con un numero nutrito di giocatori.

VOTO : 7,5

Le foto sono state caricate dagli utenti di Boardgamegeek su boardgamegeek.com e possono non riferirsi all’edizione posseduta nella mia collezione. Tutti i diritti di queste sono riservati ai rispettivi proprietari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.