Recensione #58 : Radio Londra

RADIO LONDRA

radioDa 3 a 6 giocatori del 2013 da 20 minuti

Età consigliata da 9

Designer: Charles Chevallier

Publisher: Oliphante

Indipendente dalla lingua

Contenuto:

Carte quadrate contenute su comoda scatoletta di latta facilmente trasportabile.

Regolamento e descrizione in breve :

Si dispongono sul tavolo casualmente le 9 carte contenenti tutte le immagini presenti sul mazzo generale. Ogni giocatore prende una carta personaggio che riporta anche ai lati i punti vittoria conquistati.

A turno i giocatori interpreteranno :

  • Speaker Radiofonico : E’ il giocatore di turno, il narrante. Pesca due carte a caso dal mazzo, le guarda segretamente e pronuncia una frase composta da soggetto+verbo+complemento ripetendola una seconda volta, cercando di far capire le due carte appena pescate (Esempio di frase : “Qui Radio Londra: Il ragno si arrampica sul filo, ripeto, il ragno si arrampica sul filo“)
  • Wehrmacht : E’ il giocatore che viene subito dopo lo speaker. Dovrà “indicare” (vediamo dopo le modalità) sulle carte scoperte in tavola le immagini che crede siano inerenti alla frase.
  • Membri della Resistenza : Tutti gli altri. A turno indicheranno a loro volta.

 

Quando una carta viene indovinata genera 2 punti vittoria e lo speaker la rivela.
Se le carte sono indovinate dal giocatore Wehrmacht, lo stesso guadagna i 2 punti per ogni carta. Se saranno i Membri della resistenza prende un punto lo Speaker e uno il partigiano che ha indovinato.
Modalità di “indicare” le immagini :
  • 1 immagine alla volta, puntandola con il dito, a turno;
  • 2 immagini contemporaneamente, un giocatore alla volta;
  • 2 immagini contemporaneamente e tutti insieme;
  • 2 immagini contemporaneamente, un giocatore alla volta, ma ponendo un limite, per la scelta, di 10 secondi, scandito dallo speaker.
La modalità di gioco varia quando tutti hanno compiuto il ruolo di Speaker con la modalità precedente.
Quando le carte sono state rivelate e assegnati i punti, i ruoli girano in senso orario. ( Wehrmacht diventerà il nuovo Speaker). Le carte pescate precedentemente vengono rimesse nel mazzo e mescolate.
Appena un giocatore raggiunge gli 8 punti vittoria la partita termina e costui è il vincitore.

 

radio2


Materiali:

Carte molto resistenti e ben illustrate. Nella carta personaggio vi è anche il segnapunti.

Considerazione finale :

Rapido e simpatico. “Radio Londra” è un’emittente realmente esistita durante la seconda guerra mondiale. La stessa forniva messaggi cifrati e stringati alla resistenza.

VOTO :

Le foto sono state caricate dagli utenti di Boardgamegeek su boardgamegeek.com e possono non riferirsi all’edizione posseduta nella mia collezione. Tutti i diritti di queste sono riservati ai rispettivi proprietari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.