Recensione #55 : Korsar

KORSAR

korsarDa 2 a 8 giocatori del 1992 da 20 minuti

Età consigliata da 9

Designer: Reiner Knizia

Publisher: AMIGO Spiel + Freizeit GmbH

Indipendente dalla lingua

Contenuto:

Carte divise in :

  • 48 Navi pirata divise in 4 colori e di diverso valore
  • 48 Navi mercantili di diverso valore
  • 4 Capitani Pirata (uno per colore)
  • 1 Ammiraglio

Regolamento e descrizione in breve :

Al proprio turno il giocatore controlla se ha proprie maggioranze* sulle navi mercantili e nel caso le colleziona a parte. Poi può compiere una sola tra le seguenti azioni :

  • Pescare una carta e passare il turno al giocatore seguente (non c’è limite di carte da tenere in mano)
  • Giocare una carta :
  1.  Se mercantile la pone di fronte a se
  2. Se nave pirata può posizionarla rivolta verso se stesso (in modo da ricordare chi gioca cosa) su una nave mercantile altrui o su una propria precedentemente giocata. E’ possibile incrementare, se del solito colore navi pirata proprie precedentemente giocate. Non è possibile attaccare mercantili con più colori.
  3.  Se capitano pirata, va giocata in attacco sulle navi pirata proprie di quel colore
  4. Se ammiraglio va giocata in difesa su nave mercantile propria

korsar2*Controllo maggioranze

All’inizio del proprio turno il giocatore controlla tra tutte le navi mercantili in gioco se i pirati da lui giocati superano in valore quelle degli altri, nel caso positivo colleziona il mercantile.

delle proprie navi mercantili le colleziona anche se nessuno l’ha attaccata.

Un capitano pirata vince qualsiasi sia il punteggio delle navi pirata avversarie. In caso di più capitani pirata su un mercatile vince il pirata giocato per ultimo.

L’ammiraglio, si gioca in difesa di una propria nave mercantile e ha il medesimo valore di un capitano pirata : vince su tutte le navi pirata a prescindere dal valore della flotta, e sui capitani pirata precedentemente giocati. Ma perde se un giocatore successivo gioca un capitano pirata.

A fine partita vince chi ha il valore totale delle navi mercantili collezionate maggiore (e non il loro numero!).


Materiali:

Sono solo carte ma i disegni sono ben fatti. La scatola nera con il teschio è la versione del gioco che più preferisco. Non troppo “cartoon” non troppo “retro” .

Considerazione finale :

Il gioco è un piccolo capolavoro di strategia. Occorre prestare sempre attenzione e mai abbassare la guardia. La durata relativamente breve lo pone come “riempitivo” (filler). Scatola piccola e portabile.

VOTO : 7,5 

Le foto sono state caricate dagli utenti di Boardgamegeek su boardgamegeek.com e possono non riferirsi all’edizione posseduta nella mia collezione. Tutti i diritti di queste sono riservati ai rispettivi proprietari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.