Recensione #27 : Stay Away!

STAY AWAY!

staya

Da 4 a 14 giocatori del 2014 da 30 minuti

Poco testo sulle carte

Età consigliata da 10+

Designer: Antonio Ferrara, Sebastiano Fiorillo
Artist:  Alessia Valentina Coppola, Sebastiano Fiorillo
Publisher: Asterion Press, Escape Studios

Contenuto:

  • 108 carte
  • Regolamento

Regolamento e descrizione in breve:

I giocatori interpretano un gruppo di archeologi inviati per una missione di ricerca/recupero. Uno sarà immediatamente impossessato dalla “cosa” e svolgerà il ruolo di cattivo cercando d’infettare gli altri. Gli infetti, a loro volta, patteggeranno per la “cosa”. I restanti, umani, dovranno uccidere la “cosa”.

Gioco di bluff e ruoli nascosti. In base al numero di giocatori viene creato un mazzo di carte per la pesca al centro del tavolo. Casualmente vengono consegnate un numero di carte uguali ai giocatori che guarderanno segretamente . Uno di loro avrà la carta la “cosa” e da quel momento giocherà contro tutti gli altri.

Solo la “cosa” potrà nel suo turno infettare gli altri consegnandogli carte “infetto“.

Gli infetti nel proprio turno patteggeranno per la “cosa” e potranno consegnargli carte “infetto” o eliminare gli altri umani. Non possono infettare gli altri.

staya02Oltre alla carta “cosa” e quelle “infetto”, ne esistono che permettono di cambiare il posto al tavolo con altro giocatore, di mettere barriere tra due giocatori in modo da proteggersi, carte che ti fan vedere o mostrare quelle della mano di un giocatore e quelle chiamate “panic“, che impongono regole estemporanee.

Materiali:

Solo carte, per non rischiare l’ho comunque imbustate. Artwork carino.

Considerazione finale :

Dato il numero di giocatori non facile da poter organizzare, non lo vedo per 4 giocatori, minimo 6. Al momento dell’articolo non ho purtroppo fatto partite, pertanto non so giudicare il gameplay. Specialmente in un party game, mi disturba il fatto che possa essere eliminato dal gioco un giocatore che poi deve assistere fino al termine della partita. In serate invernali magari per una partita si fa giocare.

VOTO : 7 ( ? )

Foto sono state caricate dagli utenti di Boardgamegeek su boardgamegeek.com e possono non riferirsi all’edizione posseduta nella mia collezione. Tutti i diritti di queste foto sono riservati ai rispettivi proprietari.

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.